Comunicato per il CONSIGLIO COMUNALE MONOTEMATICO DI CORIGLIANO-ROSSANO DEL 12/9/2020


In riferimento al messaggio dell’8 settembre scorso e alla lettera con la quale la nostra associazione comunicava l’adesione al consiglio comunale monotematico, convocato ad hoc, per discutere sulla necessità di un nuovo tribunale per il vasto territorio orbitante attorno alla terza città della Calabria, ossia Corigliano-Rossano, di seguito riportiamo il testo dell’intervento del nostro rappresentante dott. Giuseppe Pugliese, al quale vanno i nostri ringraziamenti e i nostri complimenti per il suo discorso. Un discorso di grande respiro, ben articolato e molto sentito, intriso com’è di passione umana e civile, con il quale denuncia la grave situazione in cui versa il territorio della Sibaritide, non tralasciando di sottolineare le responsabilità e le colpe della classe politica e dirigenziale locale e nazionale.


CONSIGLIO COMUNALE MONOTEMATICO CORIGLIANO-ROSSANO.


BUON GIORNO A TUTTI, UN RINGRAZIAMENTO ALLA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, MARINELLA GRILLO, PER AVER ORGANIZZATO QUESTO CONSIGLIO COMUNALE MONOTEMATICO, SU UN TEMA CRUCIALE: IL DIRITTO ALLA GIUSTIZIA NEGATO PER LA NOSTRA CITTA’ E PER IL NOSTRO VASTO TERRITORIO.

GRAZIE PRESIDENTE PER AVER INVITATO ANCHE LE ASSOCIAZIONI A QUESTO IMPORTANTISSIMO CONSIGLIO COMUNALE. IO OGGI HO IL PIACERE E L’ONORE DI RAPPRESENTARE UN’ASSOCIAZIONE DENOMINATA “RICCHIZZA PIETRAPAOLA – CALABRESI NEL MONDO”, MOLTO ATTIVA SUL VERSANTE DEI DIRITTI FONDAMENTALI DELLE PERSONE E NEL SOCIALE, OLTRE CHE NELLA VALORIZZAZIONE DEL NOSTRO TERRITORIO IN RIFERIMENTO ALLA NOSTRA STORIA, ALLE NOSTRE TRADIZIONI, ALLA NOSTRA CULTURA E ALLE NOSTRE VOCAZIONI. INOLTRE L’ASSOCIAZIONE RICCHIZZA E’ MOLTO IMPEGNATA NELLA PROMOZIONE DELLA CULTURA DELLA LEGALITA’, DEL TURISMO, DELLA TUTELA E DIFESA DELL’AMBIENTE E DI EVENTI SU VARIE TEMATICHE QUALI PER ESEMPIO L’EMIGRAZIONE, O DI APPROFONDIMENTI TEMATICI COME PER ESEMPIO TESTIMONIA LA REALIZZAZIONE DI UNA MOSTRA FOTOGRAFICA, SULLA GRANDE GUERRA, ALLESTITA NEL VECCHIO FRANTOIO DI PIETRAPAOLA A DISPOSIZIONE DI CHIUNQUE VOGLIA VISITARLA. IL TEMA RAPPRESENTATO IN QUESTA MOSTRA E’ LA DURA VITA DEI NOSTRI SOLDATI NELLE TRINCEE. ECCO IO VORREI PRENDERE SPUNTO DAL TEMA DI QUESTA MOSTRA PER INVITARE TUTTI A FARE ALCUNE RIFLESSIONI: COSA ABBIAMO FATTO CONCRETAMENTE NOI, IN TUTTI QUESTI ANNI, PER DIFENDERE IL NOSTRO TERRITORIO DAI PREDATORI SERIALI. COSA ABBIAMO FATTO PER DIFENDERE LE CONQUISTE CHE I NOSTRI PADRI E I NOSTRI NONNI CI HANNO LASCIATO: QUALCHE MANIFESTAZIONE, QUALCHE PROTESTA E NULLA DI PIU, NESSUNA TRINCEA PERMANENTE E’ STATA SCAVATA IN DIFESA DEI NOSTRI DIRITTI FONDAMENTALI SANCITI DALLA COSTITUZIONE. ABBIAMO ASSISTITO IMMOBILI E PASSIVI AD UN INARRESTABILE DECLINO SU TUTTI I FRONTI, FINO AI NOSTRI GIORNI, SPROFONDANDO IN UNA CONDIZIONE DI DEGRADO ESTREMO TESTIMONIATA DAI CUMULI DI RIFIUTI CHE CI CIRCONDANO PER COLPA DI UNA CLASSE POLITICA MIOPE E IRRESPONSABILE. HANNO COMINCIATO AFFOSSANDO IL DIRITTO ALLA SALUTE. CI HANNO FATTO CREDERE CHE 4 OSPEDALI FOTOCOPIA ERANO TROPPI PER QUESTO TERRITORIO E CHE QUINDI 2 ANDAVANO CHIUSI. DETTO FATTO… CHIUSO L’OSPEDALE DI TREBISACCE E CHIUSO L’ OSPEDALE DI CARIATI DUE OSPEDALI PERFETTAMENTE FUNZIONATI E DI BUONA QUALITA’, AVVIANDO UN PROCESSO DI SMANTELLAMENTO E DI RIDUZIONE DEI NOSTRI SERVIZI SANITARI FINO ALLA CHIUSURA ADDIRITTURA DEL LABORATORIO ANALISI DELL’OSPEDALE DI CARIATI, AVVENUTA POCHI GIORNI FA, UNICO LABORATORIO PUBBLICO A SEVIZIO DI TUTTO L’EX DISTRETTO DI CARIATI ED ANCHE DEI COMUNI VICINI DELLA PROVINCIA DI CROTONE NONCHE’ DEL PUNTO DI PRIMO INTERVENTO DELLO STESSO OSPEDALE, DEL REPARTO DI DIALISI E DEL REPARTO DELLA RSA MEDICALIZZATA. CI AVEVANO PROMESSO, SIN DAI TEMPI DELLA “CALABRIA FIGLIA PREDILETTA DI ROMANO PRODI E DEL MINISTRO ALLA SALUTE LIVIA TURCO”, LA COSTRUZIONE DI UN NUOVO OSPEDALE CHE DOPO OLTRE 15 ANNI ANCORA STIAMO ASPETTANDO. INTANTO CI TROVIAMO IN UNA CONDIZIONE DI GRAVE DEFICIT DI POSTI LETTO RISPETTO AD ALTRE ZONE DELLA CALABRA, SIAMO ULTIMI IN QUESTO.

CI HANNO TOLTO IL PIACERE DI VIAGGIARE IN TRENO, ELIMINANDO I TRENI A LUNGA PERCORRENZA CHE SERVIVANO IL NOSTRO TERRITORIO, INCENTIVANDO COSI IL TRASPORTO SU GOMMA, DA TERZO MONDO.

CI HANNO FATTO CREDERE TANTE VOLTE CHE I LAVORI DELLA 106 SAREBBERO INIZIATI, MA ANCORA LI STIAMO ASPETTANDO.

HANNO CHIUSO IL NOSTRO TRIBUNALE CON DEI CAVILLI E CON L’INGANNO.

CI HANNO FATTO CREDERE CHE IL NOSTRO TRIBUNALE, CON UNA STORIA DI 150 ANNI, ANDAVA CHIUSO PERCHE’...ONESTAMENTE NON SO PERCHE’... LASCIO L’ARGOMENTO AGLI AVVOCATI… CHE CONOSCONO BENE L’INFONDATEZZA DI QUESTE RAGIONI.

STAVANO PROVANDO A CHIUDERE ANCHE LA SEDE INPS ED IL CENTRO MEDICO LEGALE CON GRAVISSIMO DISAGIO PER TUTTI CITTADINI DI QUESTO TERRITORIO CHE AVREBBERO DOVUTO RIVERSARSI SU COSENZA PER LE LORO ESIGENZE, MA PER NOSTRA FORTUNA, GRAZIE ALLA FUSIONE E ALLA NASCITA DELLA TERZA CITTA’ DELLA CALABRIA ED ALLA CONTESTUALE NOMINA DEL PROF. PASQUALE

TRIDICO, UN NOSTRO CONTERRANEO, ALLA PRESIDENZA DELL’ISTITUTO, CHE TANTO HA FATTO PER AVITARE QUESTO ULTERIORE E INGIUSTIFICATO SCIPPO, PRODIGANDOSI PER IL POTENZIAMENTO DELLA NOSTRA SEDE INPS DI CORIGLIANO-ROSSANO AVENDOLA PROMOSSA A FILIALE PROVINCIALE. DA QUESTI BREVI RIFERIMENTI SI PUO’ CAPIRE COME ALLA BASE DI TUTTO CI SIA STATO UN DISEGNO CINICO ED UNA VOLONTA POLITICA PRECISA E DURATURA NEGLI ANNI PER AFFOSSARE IL NOSTRO TERRITORIO ED IMPEDIRGLI DI CRESCERE E DI COMPETERE CON GLI ALTRI. VEDETE LA GENTE E’ STUFA DI TUTTO QUESTO ANDAZZO... ED HA RAGIONE, NON E’ PIU' POSSIBILE CONTINUARE COSI, NON POSSIAMO PIU’ SOPPORTARE QUESTI PUGNI IN FACCIA, DOBBIAMO REAGIRE CON ORGOGLIO, DOBBIAMO POTER CREDERE IN UN FUTURO DI SPERANZA, DOBBIAMO POTER CREDERE CHE UN’ALTRA STRADA E’ POSSIBILE, CHE IL DECLINO PUO’ ESSSERE FERMATO E RIVENDICARE PER I NOSTRI FIGLI LA BELLEZZA DI VIVERE IN UN LUOGO DOVE DIMORA IL DIRITTO ALLA GIUSTIZIA, IL DIRITTO ALLA SALUTE, IL DIRITTO ALLA MOBILITA’.

E’ COMPITO DELLA POLITICA FARE IN MODO CHE TUTTO CIO AVVENGA, LA GENTE HA AVUTO CORAGGIO, HA VOTATO PER IL CAMBIAMENTO IN QUESTO TERRITORIO ED IN QUESTA CITTA’, HA DATO FIDUCIA AI GIOVANI E AD UNA NUOVA CLASSE DIRIGENTE. NON DELUDETECI, METTETECI TUTTA LA PASSIONE E IL CORAGGIO CHE SERVE FARCI RIALZARE LA TESTA E GUARDARE AVANTI CON OTTIMISMO.

AI NOSTRI PARLAMENTARI VOGLIO DIRE SINCERAMENTE CHE FINO AD OGGI NON ABBIAMO VISTO FATTI CONCRETI E CHE FORSE SBAGLIANO AD AFFRONTARE SEPARATI I PROBLEMI, FORSE E’ IL CASO DI PUNTARE SU DUE O TRE COSE, TUTTI INSIEME, CERCANDO DI PORTARE A CASA IL RISULTATO. NON ABBIAMO MAI AVUTO, IN QUESTO TERRITORIO, 5 PARLAMENTARI APPARTENENTI TUTTI ALLA PRINCIPALE FORZA DI GOVERNO. NON DOVREBBE RISULTARE DIFFICILE PER VOI PORTARE IL MINISTRO BONAFEDE IN CALABRIA E FARGLI FARE UNA GITA CON PARTENZA DAL TRIBUNALE DI PAOLA, PASSANDO DAL TRIBUNALE DI CASTROVILLARI E POI ARRIVANDO A CORIGLIANO ROSSANO DOVE FARETE UNA SOSTA DI RIFLESSIONE CERCANDO IL TRIBUNALE CHE NON C’E’ E CHE BISOGNERA’ ISTITUIRE AL PIU PRESTO SE VERAMENTE VOGLIANO RESTITUIRE A QUESTO TERRITORIO LA DIGNITA’ CHE MERITA. IL PRESIDIO DI LEGALITA’ E’ VITALE PERV QUESTA CITTA’ E PER QUESTO TERRITORIO E IL GOVERNO, IL PARLAMENTO, LA REGIONE CALABRIA NON POSSONO FAR FINTA DI DISCONOSCERE QUESTA PRIORITA’.

DOPO QUESTI SPUNTI DI RIFLESSIONE, PERSONALMENTE AUSPICO CHE DA QUESTO CONSIGLIO POSSA USCIRE UNA POSIZIONE UNANIME E FORTE SULLA NECESSITA NON DILAZIONABILE DI AVVIARE L’ITER PER ISTITUIRE AL PIU’ PRESTO UN NUOVO TRIBUNALE AL SERVIZIO DELLA NOSTRA CITTA’ E DEL NOSTRO TERRITORIO. L’ASSSOCIAZIONE CHE RAPPRESENTO DESIDERA MANIFESTARE SOLIDARIETA’, CONDIVISIONE E SOSTEGNO A TUTTE LE INIZIATIVE FINALIZZATE AL RAGGIUNGIMENTO DI QUESTO IMPORTANTE OBBIETTIVO. GRAZIE A TUTTI PER

L’ATTENZIONE E BUON LAVORO.


GIUSEPPE PUGLIESE

CORIGLIANO-ROSSANO, 12.09.2020

…………………………………………………………………………………….......

Saronno, 13/09/2020

Il Presidente dell’Associazione Ricchizza

Vincenzo De Vincenti



Associazione
RICCHIZZA
Pietrapaola
CALABRESI NEL MONDO

Via Napoli,12
87060 Pietrapaola (CS)
associazionericchizza@gmail.com

  • Facebook

associazione registrata: c.f. 97038610784

© 2023 Proudly created with Wix.com